Giochi

Giocattoli sicuri per i nostri bambini. 100% made in Italy: Quercetti.

Quante realtà possono vantarsi di produrre tutto dalla A alla Z in Italia?

Noi possiamo affermare, con grande orgoglio, di conoscerne una proprio nella nostra Torino: la Quercetti S.P.A.Questa azienda, che nasce a Torino negli anni ’50, è ancora lì oggi a produrre quello che più fa felici i bambini: i giocattoli!

Primo gioco inventato e costruito da Alessandro Quercetti
Vi raccontiamo la loro storia con gli occhi di due mamme bambine che hanno osservato con grande curiosità ogni angolo di questa fabbrica, con la voglia di scoprire nuovi giocattoli e il desiderio di trovare quelli con cui siamo cresciute.
In Quercetti tutto è prodotto in casa, con la stessa passione da quasi 70 anni… qui dai muri, dalle scrivanie, dalle vetrine dove sono esposti i giocattoli di oggi e di ieri traspira l’esperienza, la volontà di eccellere e di creare grandi cose.

In questo viaggio alla scoperta di come nasce un giocattolo made in Italy, ci ha accompagnato Laura, responsabile dell’ufficio stampa, che ci ha raccontato i valori che oggi, come ieri, ancora guidano il lavoro di questa azienda italiana.
Abbiamo visitato l’azienda passando dall’ufficio progettazione a quello della qualità, dalla produzione alla messa in scatola del prodotto finito: tutto viene pensato e realizzato nello stabilimento di corso Vigevano!

Il sogno di Alessandro Quercetti nasce quando, finita la grande guerra, ritorna in città e come molti altri uomini inizia a lavorare nelle fabbriche come operaio: più precisamente in una fabbrica di giocattoli.

Alessandro era un uomo creativo con grande inventiva, aveva qualcosa di speciale: infatti lui i giocattoli non voleva solo costruirli, lui voleva crearli, voleva costruire i suoi giocattoli!

Fu così che nacque il sogno di Alessandro Quercetti: giocattolaio, imprenditore e papà che ha continuato a lavorare, anima e cuore, sino a 90 anni… creando dal nulla la sua azienda, credendoci e trasmettendo la sua passione ai suoi tre figli, che tutt’ora guidano l’azienda di famiglia.

Questo è il papà che metteva sulle scatole dei chiodini la foto dei suoi bambini…ah si… perché Alessandro Quercetti è il papà di uno dei giocattoli più famosi, forse, da sempre: il chiodino!
I chiodini
Chi di noi non ha mai giocato con i chiodini colorati? I più fantasiosi facevano disegni sulla tavolozza bianca, quelli meno artistici facevano delle interminabili linee colorate… ebbene sì è lui l’uomo che li ha portati nelle case di milioni di persone, rendendo felici piccini e meno piccini.
Un tuffo nell’azienda

Quercetti, da sempre, crede nell’intelligenza del bambino, tutto viene sviluppato e creato con questo importante presupposto, l’idea è divertire i bambini, valorizzando e sviluppando sempre il loro potenziale.

I giochi che vengono realizzati da queste sapienti mani sono per bimbi che vanno dagli 0 ai 100 anni. Non trovate infatti solo giochi che aguzzano l’ingegno dei vostri bambini, ma anche giochi per noi grandi: in primis la linea d’avanguardia pixel art, un gioco, ma anche un bellissimo hobby rilassante che diventa un perfetto oggetto d’arte e d’arredo! Il loro catalogo è una continua scoperta di novità e rivisitazioni, tutto da scoprire https://www.quercettistore.com/
Vere e proprie opere d’arte

Per noi è importante anche raccontarvi che Stefano Quercetti, uno dei tre figli di Alessandro, è stato presidente di Assogiocattoli: Stefano si è battuto affinché un giocattolo si potesse definire MADE IN ITALY solo se realizzato completamente in Italia.

Oggi possono pregiarsi di tale marchio anche le aziende che esportano la produzione in altri paesi (come Cina..) e poi perfezionano il confezionamento del giocattolo in Italia. Ahimè questa battaglia non è ancora stata vinta e quindi, oggi, molti giocattoli in commercio riportano la dicitura made in Italy, che dovrebbe essere sinonimo di qualità e garanzia, ma non è così.

Visitando questa azienda, ci siamo rese conto di come le persone che credono e lottano, per il vero MADE IN ITALY, possano veramente fare la differenza nella qualità dei prodotti che diamo ai nostri figli.

Potremmo raccontarvi per ore di quest’azienda che ha storia da vendere, di come le idee nascono dalle persone che lavorano nei vari uffici, delle persone che credono in quello che fanno ogni giorno e spendono ore, mesi ed anni per testare un gioco prima di metterlo in produzione.

Perché qui tutto deve funzionare e non può avere un difetto, questo è il loro must…
La qualità e la sicurezza prima di tutto. 
Potremmo raccontarvi, ancora, che i loro colori nascono dalla natura per poter permettere ai nostri bambini di mettere in bocca i giochi senza che i coloranti possano nuocere.

Potremmo e lo faremo 🙂 … pensiamo che il modo migliore sia quello di mostrarvi i loro prodotti, di farveli conoscere, farvi vedere come un gioco, forse all’apparenza meno attraente di quelli in voga oggi, è in realtà il gioco che i nostri figli non abbandonano mai, non si stufano e vi chiederanno continuamente di giocarci.

Abbiamo deciso di farveli vedere e speriamo vi faccia piacere scoprire questo mondo di giochi che sviluppa la creatività e stimola la fantasia dei nostri bambini…

Fateci sapere cosa ne pensate, scriveteci a famigliatuttofare@gmail.com

#famigliatuttofare
 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: